#senzadivoinonva

Inizio dell'estate culturale a Bressanone - braccialetti per sostenere le associazioni

Adesso piú che mai: Nonostante le distanze di sicurezza e le condizioni difficoltose riparte il programma culturale a Bressanone. Il giovedì sera nella Galleria Civica viene inaugurata la mostra #senzadivoinonva. Con diverse installazioni e il confezionamento di edifici viene portata l’arte al pubblico.

Il sabato poi seguirà il Jazzday in città, poi l’estate musicale della Banda Musicale e del Kulturverein, il Festival musicale di Musik&Kirche, il teatro in Tschumpus e un concorso di decorazione di buste di spesa intorno ai negozi della città. Durante tutte queste manifestazioni sarà possibile acquistare dei braccialetti dando una piccola offerta libera. Il ricavo sarà consegnato alle associazioni culturali per aiutarle durante questo periodo Covid.

All’insegna del motto “dare visibilità alla cultura “, l’assessora competente Monika Leitner è al lavoro da settimane con diversi operatori culturali per far sì che la cultura e il settore culturale non rimangano fermi a causa delle attuali restrizioni. “Vogliamo rendere visibile la cultura e mostrare al pubblico quanto sia essenziale per la vita sociale. Per questo abbiamo scelto i braccialetti come segno.” I colori diversi simboleggiano gli ambiti culturali diversi. I braccialetti possono essere portati come segno di solidarietà. Verranno consegnati a tutti gli operatori culturali e potranno essere acquistati dal pubblico. Il Sindaco Peter Brunner spera che al pubblico mostrerà grande interesse in quanto il ricavato sarà consegnato alle associazioni in segno di solidarietà e unità durante il periodo Covid.

Un’iniziativa sostenuta da diversi partner tra cui il Comune di Bressanone, la Biblioteca Civica e la Hofburg e che ha avuto il benestare anche del Consiglio comunale con l’approvazione della relativa variazione di bilancio.
 

Senza di voi non funziona nulla

una mostra in 2 atti, 1a parte

30.7. apertura 17- 22

Performance sonora di Tobias Tavella in piazza del Duomo alle 17 e alle 20

31.7. - 5.9.2020 durata dell'esposizione

Leonora Prugger

Leander Schwazer

Barbara Tavella

Tobias Tavella

A cura di Karin Pernegger per il Südtiroler Künstlerbund su incarico del Comune di Bressanone.

La Galleria Civica di Bressanone diventa, con la mostra "senza di voi non funziona nulla", un laboratorio artistico per riflettere sulle esperienze e le condizioni di lavoro durante la pandemia e la conseguente chiusura con un ri-inzio comune. Gli artisti altoatesini invitati Leonora Prugger, Leander Schwazer, Barbara Tavella e Tobias Tavella sperimentano lo spazio espositivo esponendolo a continui cambiamenti durante il periodo espositivo. L'esperienza formativa degli ultimi mesi è stata, oltre alla sofferenza umana, l'esposizione di strutture temporali e spazi d'azione familiari. Una circostanza che è intervenuta massicciamente nella nostra vita privata e professionale. Per questo motivo, il laboratorio della mostra si considera un esperimento in due atti, il secondo atto verrà inaugurato giovedì 17 settembre, con il titolo "Enfatisti". Le due mostre si susseguono, fluiscono l'una nell'altra e cercano di trovare una spiegazione alla situazione attuale dal punto di vista degli/delle artisti/e. Non c'è cultura senza dialogo. Senza persone non c'è arte. Così la mostra chiede anche: chi è la persona senza la quale nulla avrebbe più funzionato nulla negli ultimi mesi per noi e invita tutti a immortalare questa persona su uno dei due pannelli a parete forniti. Inoltre, sotto l'accattivante titolo "ohne Euch geht nichts nichts" ("senza di voi non funziona nulla"), vengono offerte varie manifestazioni culturali alle quali ognuno è invitato/a ad acquistare un braccialetto con il titolo della mostra per entrare a far parte del nuovo inizio della cultura a Bressanone.

Inoltre, il giorno 4.9. ci sarà una visita guidata in bicicletta di un giorno intero negli atelier di artisti Brissinesi. Altri progetti saranno pubblicati a settembre per il 2° atto della serie di mostre. È in preparazione una collaborazione con lo studio d'architettura Bergmeisterwolf di Bressanone, per indagare con l'architettura la situazione di base dell'esposizione durante una situazione di quarantena..

Crediti di immagine: Visita all'installazione Barbara Tavella, 2020, numero variabile di tele, metallo, legno e corda

Buste della spesa come tele artistiche

In autunno, gli artisti invitati collaboreranno con alcuni commercianti di Bressanone e disegneranno buste della spesa che segneranno un nuovo inizio positivo in senso artistico ed economico.

Teatro nel Tschumpus

Per quanto riguarda gli spettacoli (musicali e teatrali), il Comune di Bressanone mette a disposizione al gruppo teatrale Theakos a titolo gratuito l’ex carcere per tutto il periodo in cui saranno in vigore le regole sul distanziamento sociale.

Estate musicale nella Hofburg

L’estate in musica della Banda Musicale può dunque iniziare. Grazie all’iniziativa del Direttore Peter Schwienbacher viene messa a disposizione a titolo gratuito il cortile del Palazzo Vescovile.

L’associazione Kulturverein porterà un ensemble dell’orchestra Haydn, la Gran Partita di Mozart nonché un ulteriore concerto nella Hofburg, partirá con un programma eccezionale anche l´iniziativa Musik&Kirche.

Jazzday Bressanone

01.08.2020 alle ore 10:30

Tre organizzatori si muovono per offrire alla città un giorno intero di musica.

Inizieremo con il Beatroot Street Ensemble 2.0: in mattinata la band marcerà all'interno della città vecchia di Bressanone e si fermerà in alcuni punti scelti. Il gran finale sarà eseguito sempre in piedi in un concerto con interessanti composizioni proprie presso il cortile del 3fiori. Si riparte poi nel tardo pomeriggio nei giardini Rapp. Sarà una gioia ascoltare questi giovani talenti nell'accogliente atmosfera dei giardini Rapp.

La manifestazione di questa giornata è curata dalla Dekadenz, dal Südtirol Jazzfestival e da Bressanone Turismo. Il Cafè Bar 3fiori ci accompagnerà gastronomicamente.

Line Up:

10:30 Beatroot Street Ensemble 2.0 (Marching Concert) nella città vecchia

12:00 Beatroot Ensemble (Steady Concert) al 3fiori café & craft beer bar

Presentato dal Südtirol Jazzfestival

18:00 Marco Stagni Quartet presso i giardini Rapp

21:00 Giacomo Zanus Quartet presso i giardini Rapp

Presentato dalla Dekadenz

Entrata libera, senza prenotazione!

Iscriviti alla newsletter