Asta di biciclette

Il 20 settembre presso il Cantiere Comunale due ruote in vendita a partire da 1 euro

Venerdì 20 settembre torna la tradizionale asta delle biciclette organizzata dal Comune. 121 le due ruote in vendita. L’asta avrà inizio alle ore 14 presso il magazzino dell’ufficio oggetti smarriti del Cantiere comunale di via Alfred Ammon 26 (zona industriale). Le bici saranno vendute al miglior offerente e dietro pagamento in contanti del prezzo di aggiudicazione.
Si tratta di velocipedi smarriti e ritrovati o consegnati alla Polizia Locale nel 2017 e nel 2018 e che non sono stati reclamati dai legittimi proprietari entro i termini previsti. Le bici andranno quindi all’asta e per molti cittadini questa è un’occasione d’oro. Il prezzo a base d’asta infatti è di 1 euro cui va aggiunta una marca da bollo di 16 euro. Sono molti i brissinesi che partecipano alle nostre aste – ha spiegato Sindaco Peter Brunner – dalla famiglia che acquista una o più biciclette a prezzi vantaggiosi, all’hobbista con la passione per il restauro delle due ruote. Per quanto apparentemente malconce infatti, l’iniziativa del Comune di Bressanone riscuote ormai da molti anni grande successo all’insegna del risparmio e del riciclo. In occasione dell’ultima asta nel 2019 sono stati incassati ca.1.400 euro.
Tutti gli oggetti in vendita saranno visionabili nella mattinata di venerdì 20 settembre dalle ore 10 alle ore 12 presso il deposito del Cantiere Comunale in zona industriale.

Iscriviti alla newsletter