Buoni spesa a Bressanone: domani giunta straordinaria

Ora tocca alle attività di vendita di generi alimentari

Anche Bressanone usufruirà delle risorse stanziare dal Governo per mettere a disposizione, di chi in questo momento ne ha più bisogno, i cosiddetti buoni spesa. “Ora tocca alle attività di vendita di generi alimentari – ha spiegato il sindaco Peter Brunner – attualmente infatti stiamo lavorando alla lista dei negozi dove sarà possibile utilizzare i buoni”. Il Consorzio dei Comuni sta definendo le linee guida per l’assegnazione dei buoni che verranno inviate ancora oggi ai comuni. Mentre da un lato gli uffici dell’amministrazione stanno mettendo a punto moduli e procedure per poter richiedere e usufruire dei buoni, dall’altro si lavora alla lista dei negozi dove sarà possibile utilizzarli. “E’ importante rendere le procedure il meno burocratiche possibile, sia per i cittadini che faranno richiesta dei buoni, sia nella fase di utilizzo presso gli esercenti” ha commentato l’assessora competente Monika Leitner. “Stiamo contattando le 57 attività di vendita di generi alimentari presenti sul nostro territorio per inserirle nell’elenco delle attività che accetteranno i buoni del Comune” fa sapere l’assessora che sottolinea che per velocizzare i tempi, le attività di vendita di generi alimentari possono contattare il Comune al numero 0472062143 o inviare una e-mail all’indirizzo hermann.popodi@brixen.it e comunicare il loro interesse.

Il Sindaco ha poi fatto sapere che domani si riunirà in via straordinaria la Giunta comunale per approvare i criteri e le modalità di erogazione dei buoni. L’amministrazione comunale informerà poi i cittadini tramite i mezzi di informazione e sulla propria homepage.

Avviso pubblico

Iscriviti alla newsletter