Consulenza digitale allo sportello del cittadino del Comune di Bressanone

Il Comune di Bressanone segna una nuova pietra miliare in termini di vicinanza ai cittadini e qualità del servizio.

Da lunedì 15 luglio, una studentessa sarà a disposizione per due mesi come consulente digitale presso lo sportello del cittadino. Che si tratti di procedure digitali, configurare  accessi SPID o altre sfide legate ai dispositivi digitali, il servizio aiuta ad abbattere le barriere e ad aprire nuovi punti di accesso.

Come funziona il servizio di consulenza digitale allo sportello del cittadino?
La digitalizzazione incide sulla vita di tutti i cittadini in diversi modi. Le persone anziane, in particolare, spesso non dispongono delle competenze e del supporto necessari per utilizzare i dispositivi digitali. Inoltre, nell'era della digitalizzazione, è sempre più importante che anche le pubbliche amministrazioni contribuiscono a superare le difficoltà di accesso alla digitalizzazione. Il nuovo servizio offrirá consulenza e supporto digitale a tutti i cittadini e diventerà uno sportello unico per le domande e le difficoltà connesse alle questioni digitali.

La signora Ginevra Lo Cicero è a disposizione dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.00 e il venerdì mattina dalle 8.30 alle 12.30 per assistere tutti i cittadini presso lo sportello del cittadino del Comune di Bressanone in Piazza Maria Hueber 3. La signora Cicero è raggiungibile telefonicamente durante gli orari di apertura dello sportello cittadini al numero: 3405360637 o all'indirizzo e-mail: pra.buergerschalter@brixen.it. Il team dello Sportello del cittadino a richiesta può anche concordare una consulenza.

"Con l'introduzione della consulenza digitale allo sportello del cittadino, facciamo un ulteriore passo avanti verso un'amministrazione moderna e vicina ai cittadini", afferma l’assessora comunale Monika Leitner. "Per noi è molto importante migliorare costantemente il servizio offerto ai nostri cittadini e ampliare l'accesso ai servizi digitali della pubblica amministrazione. La consultazione digitale ci consente di offrire ai cittadini un'assistenza personalizzata e di contribuire a ridurre le barriere che incontrano le persone meno esperte di tecnologia". Gabriele Morandell, responsabile delle Risorse umane, si rallegra della novità: "Invitiamo tutti i cittadini a usufruire dei nostri servizi di consulenza digitale durante i mesi estivi e attendiamo con impazienza un feedback."

Foto da sinistra a destra: l’Assessora comunale Monika Leitner, la studentessa Ginevra Lo Cicero, la Vicesegretaria generale Gabriele Morandell