Gemma Rossetto festeggia 100 anni

Grande festa in famiglia per nonna Gemma

Lo scorso 8 luglio la signora Gemma Rossetto ha festeggiato 100 anni. Oltre alla famiglia con i figli, nuore, generi, nipoti e pronipoti anche il vicesindaco Claudio Del Piero e l’assessora Paula Bacher hanno omaggiato l’arzilla signora con gli auguri dell’amministrazione comunale.
Nata nel 1920 a Treviso, la signora Gemma si trasferisce con la madre e i quattro fratelli a Bressanone nel 1940. Qui sposa Giuseppe Scapin e nascono i figli Giuseppe, Remo e Mirka. Assieme al marito gestisce a partire dal 1960 a più riprese il dopolavoro ENAL e viene molto apprezzata per la sua cucina che sa di casa e di famiglia. Una dote che le varrà un posto nel cuore di tantissimi membri del club anziani di Bressanone dove dalla fondazione nel 1986 e fino ad una decina di anni fa, è stata membro attivo e stimata cuoca.
Insomma una vita dedicata alla famiglia, al lavoro e al volontariato quella di Gemma Rossetto e che ancora oggi si esprime nello spirito di nonna Gemma.

Nella foto di Isarconews: l’assessora Paula Bacher, la signora Gemma Rossetto e il vicesindaco Claudio Del Piero

 

Iscriviti alla newsletter