Spazio ai giovani di Bressanone - Progetto estivo dedicato ai giovani e sostenuto dal Comune di Bressanone 

Un salotto all’aperto, uno spazio di condivisione e di scoperta ricco di iniziative ideate dai giovani per i giovani. È questo il progetto estivo dedicato in particolare alle ragazze ed ai ragazzi di Bressanone su cui sta lavorando il Comune di Bressanone. 
L’iniziativa, messa in campo dal team del Kassianeum e sostenuta anche dal Centro Giovani e dal Jugenddienst Brixen, nasce dall’esigenza di trovare spazi fisici per far “connettere” i ragazzi che, proprio a causa dell’emergenza sanitaria, rappresentano una delle categorie più colpite dalla pandemia. 

L’assessore alle politiche giovanili Peter Natter vede nel Giardino Vescovile il luogo dove attuare nell’immediatezza il progetto estivo: “uno spazio all’aperto, nel centro della città dove trascorrere il tempo libero e condividere interessi. E’ importante ripartire e dare prospettive ai giovani che più di altri hanno subito le conseguenze del lockdown e dell’isolamento sociale” così Natter che pensa al parco cittadino a nord della città come ubicazione ideale nel medio e lungo termine.

L’assessore alle politiche giovanili Natter plaude ad un progetto capace di dare vita a luoghi di incontro - come amministrazione comunale siamo molto felici della collaborazione interlinguistica tra Kassianeum, Centro Giovani e Jugenddienst Brixen e auspichiamo che attraverso il progetto si possa da un lato rispondere alle necessità dei ragazzi e dall’altro responsabilizzarli verso la cura dei luoghi dedicati alla comunità.
 

Iscriviti alla newsletter