Riconoscimento e legittimazione di bambini

Per il bimbo/la bimba, che all’atto della denuncia di nascita è stato/a riconosciuto/a solo dalla madre, esiste la possibilitá che il padre naturale possa riconoscerlo/a. E’ necessario l’assenso della madre. Il padre deve recarsi allo stato civile del Comune dove il bimbo è nato o dove ha la residenza e ne faccia richiesta esibendo un documento di riconoscimento (tutti gli altri documenti necessari vengono forniti tramite ufficio).

Esiste la possibilitá che il figlio/la figlia mantenga l’attuale cognome, può assumere quello paterno o quello di entrambi i genitori. La richiesta riguardo la scelta del cognome deve essere fatta da entrambi i genitori e trasmessa al Tribunale di Bolzano per l’esame. I moduli di domanda sono disponibili presso l'Ufficio Stato Civile.

Se la persona da riconoscere è già maggiorenne, questa deve firmare il suo assenso, come pure la scelta del cognome. Il riconoscimento è immediatamente esecutivo.

Un bimbo/una bimba avuto/a al di fuori del matrimonio pu essere riconosciuto/a durante la celebrazione di matrimonio dei genitori, sia essa civile o religiosa.

Il riconoscimento non è più trattabile.

Ufficio competente
Iscriviti alla newsletter