Al servizio del cittadino

La Polizia Locale festeggia San Sebastiano e trae un bilancio del 2019

Come da tradizione anche quest’anno la Polizia Locale di Bressanone e Brunico hanno festeggiato assieme il loro Patrono San Sebastiano nella città vescovile. Per la prima volta erano presenti anche i Corpi di Chiusa e Castelrotto.

Dopo la Santa Messa in Parrocchia, i tutori dell’ordine si sono ritrovati nella sala del Consiglio comunale dove il Sindaco Peter Brunner, l’assessore Thomas Schraffl, il comandante Gernot Wieland e i loro omonimi hanno ringraziato i presenti per l’importante ruolo svolto a favore della comunità.

“Il lavoro della Polizia Locale è rivolto soprattutto al costante contatto con i cittadini” ha sottolineato l’assessore Schraffl nel suo intervento. I compiti della Polizia Locale infatti sono molti: dai controlli alla sicurezza pubblica, dalla marchiatura delle biciclette alla videosorveglianza, dalla gestione dei parcheggi alla raccolta degli oggetti smarriti, ma anche il semplice servizio di informazione per cittadini e ospiti. Lo confermano anche i dati sulla statistica annuale che riportano in numeri un anno di attività.

Sul fronte sicurezza stradale nel 2019 sono stati messi in funzione due speed ckeck in più (via Sarnes e Ponte Widmann) rispetto all’anno precedente che passano quindi da quattro a sei. Grazie all’aumento di organico richiesto anche dal Consiglio comunale e necessario per far fronte alle tante esigenze di lavoro, tra cui anche la nuova competenza sul territorio di Fortezza, è stato possibile incrementare il numero delle ore di pattuglia (diurna e notturna) che passano da complessive 10.830 ore a 11.777. Nel 2019 sono stati 841 i punti della patente sottratti (498 nel 2018), 3 le patenti ritirate per guida in stato di ebrezza (+2), 2.803 le multe per eccesso di velocità (+508) e 116 quelle per guida senza cintura o casco protettivo (+97).

L’assessore alla mobilità ha quindi sottolineato che del totale dei proventi incassati per le multe, pari a 540.415,54 €, una quota parte verrà reinvestita nel 2020 in misure per la sicurezza stradale come previsto dal Codice della Strada. Incrementeranno anche i controlli nei quartieri sia attraverso la presenza della Polizia Locale che di servizi di vigilanza privati anche per contrastare il fenomeno del vandalismo. Nel corso dell’incontro è stato quindi rivolto un particolare ringraziamento anche ai rappresentanti delle Forze dell’Ordine presenti per l’occasione con cui la Polizia Locale collabora a stretto contatto nel contrasto alla criminalità.
“Puntiamo molto sulla sicurezza e sulla senilizzazione dei giovani” così l’assessore Schraffl “per questo nel 2019 abbiamo più che raddoppiato anche le ore di educazione stradale – da 102 a 214 – come anche quelle per i corsi di aggiornamento del personale – da 162 a 378”.
Sempre per quanto riguarda la sicurezza, un tema molto sentito dalla popolazione, l’amministrazione è riuscita a raddoppiare anche il numero di videocamere di sorveglianza sul territorio installandone 16 solo lo scorso anno per un totale di 30 postazioni.

Osservando invece i dati sulla situazione parcheggi, sono stati 6.928 gli accertamenti rilevati nel 2019 per soste vietate, divieti di transito e di parcheggio. Sul fronte abbonamenti e incassi (Priel, via Vintler, Stufles, Mader e Rosslauf e Taki Time), grazie al funzionamento delle sbarre presso il parcheggio Priel, la riduzione a 1/3 dello spazio disponibile per via dei lavori alla scuola di musica non ha sostanzialmente alterato gli introiti complessivi pari a 1.149.071,53 €.

Infine Brunner, l’assessore Schraffl e il comandante Wieland hanno colto l’occasione per ringraziare collaboratrici e collaboratori della Polizia Municipale “San Sebastiano, vissuto in epoca Diocleziana e comandante dei pretoriani, era molto impegnato nell'assistenza e nell'aiuto del prossimo. Il nostro grazie va a tutte le vigilesse ed ai vigili della Polizia Locale per l’importante opera e la professionalità con cui svolgono il loro servizio a favore della comunità” .

Nella foto: i rappresentanti della Polizia Locale di Bressanone, Brunico, Chiusa e Calstelrotto, la Giunta comunale di Bressanone e il sindaco di Fortezza, i rappresentanti delle altre Forze dell’Ordine locali in occasione della Festa di San Sebastiano

 

Iscriviti alla newsletter