Dare coraggio alle donne

Iniziativa della Commissione per le Pari Opportunità e Marketing Cittadino per la Festa della Donna

8.000 praline realizzare per l’occasione da un maestro pasticciere locale, saranno distribuite in città in occasione della Festa della Donna. L’iniziativa nasce dalla cooperazione tra Commissione per le Pari Opportunità del comune di Bressanone ed il Marketing cittadino con l’intento di incoraggiare le donne a prendere la propria strada.

“La miglior difesa per una donna è il coraggio. Il coraggio cresce con l’esperienza e l’esperienza la conquista chi non tace.” È questo il messaggio che la Commissione Pari Opportunità ed il Marketing cittadino hanno ideato in occasione della giornata internazionale dedicata alla donna. Un messaggio che si traduce in un dolce pensiero di cioccolato realizzato da un maestro pasticcere locale appositamente per l’occasione e che sarà distribuito nei bar e nei negozi del centro di Bressanone che hanno sostenuto l’iniziativa anche negli anni scorsi.

Riconoscere le disparità e agire
“Ancora oggi le donne sono maggiormente esposte a disparità di trattamento e discriminazioni” così l’assessora Monika Leitner. La Commissione per le Pari Opportunità di Bressanone ha deciso in questa legislatura di focalizzarsi proprio sul tema della discriminazione ed in particolare nel 2019 per quanto riguarda lavoro, professione e immigrazione.
Bressanone rappresenta un’isola felice ma, come sottolinea l’assessora, anche qui le donne vivono situazioni di disparità salariali, le posizioni apicali ricoperte sono poco rappresentative e sono maggiormente soggette al rischio di povertà in età anziana e a violenza. Soprattutto per le donne provenienti da paesi extraeuropei le difficoltà in ambito lavorativo e di accesso al lavoro sono estremamente difficoltose. Una situazione che incide sull’autonomia e sull’autodeterminazione delle donne. Sottolineare questo aspetto è importante, così la Leitner, per creare consapevolezza e di conseguenza stimolare le donne e la società ad agire.

Come negli anni scorsi il lavoro del Marketing Cittadino si è rivelato prezioso nell’organizzazione dell’iniziativa dedicata alle donne. È un’ottima occasione, spiega la responsabile Stefanie Prieth, per portare un messaggio positivo e di apprezzamento alle donne. Un piccolo ma significato gesto che vuole incoraggiare le donne ad essere indipendenti e a prendere la propria strada con determinazione.


Nella foto d.s.v.s.: Thomas Schraffl, Andreas Jungmann, Peter Brunner, Monika Leitner, Stefanie Prieth, Christian Gasser, Juri Dianese, Claudio Del Piero

 

Iscriviti alla newsletter