Donate 5.000 mascherine chirurgiche monouso al Comune di Bressanone

La famiglia Zhou, che gestisce un negozio a Bressanone, ha donato 5.000 mascherine chirurgiche monouso al Comune.
“Il Comune intende distribuirne una parte attraverso le associazioni ai più bisognosi e agli anziani, mentre una quota andrà alla popolazione” ha spiegato la Consigliera comunale Paula Bacher.
Il sindaco Peter Brunner ha colto l’occasione per ringraziare la famiglia a nome dell’amministrazione comunale “Si tratta di un atto di solidarietà lodevole che abbiamo accolto con grande gioia”.

 

Iscriviti alla newsletter