Due card in una per un’estate imperdibile

Due card in una per un’estate imperdibile, potrebbe essere questo il motto della nuova Summercard 2019. Quello che è certo è che la cittadinanza di Bressanone, e non solo, quest’estate potrà gioire di un ampio carnee di offerte culturali e per il tempo libero, come hanno sottolineato i rappresentanti dell’amministrazione comunale di Bressanone e i partner degli altri comuni coinvolti nell’ambito della conferenza stampa di presentazione della Summercard 2019 questa mattina nel Municipio di Bressanone. Quest’anno infatti si aggiungono al pacchetto anche gli impianti di risalita Gitschberg-Jochtal, l’Alpinpool e il minigolf di Maranza, la piscina di Rio di Pusteria, i castelli di Velturno e Rodengo nonché il Forte di Fortezza. I cittadini di Bressanone, Varna, Velturno, Naz-Sciaves, Rio di Pusteria, Rodengo, Vandoies e Fortezza potranno acquistare la Summercard ad un prezzo ridotto.

Uno sguardo indietro
La Summercard ha fatto la sua prima comparsa nell’estate 2017 grazie all’impulso del Consigliere comunale SVP Gerold Siller. Assieme alla soc.coop Bressanone Turismo, ASM Bressanone, la Plose Ski Spa e l’associazione AVS Bressanone, il Comune era riuscito a riunire in un unico pacchetto accessibile con una sola card per il tempo libero, una serie di offerte ad un prezzo competitivo. Lo scorso anno la Summercard è stata ulteriormente ampliata registrando un vero e proprio boom di vendite: 10.000 le persone che si sono accaparrate una tessera. Parallelamente anche i comuni di Rio di Pusteria, Rodengo e Vandoies offrivano ai loro concittadini un pacchetto che includeva gli impianti di risalita Gitschberg-Jochtal e le piscine di Rio di Pusteria e Maranza.

Balzo in avanti per la Summercard 2019
La Summercard 2019 nasce proprio dalla fusione delle due offerte e rappresenta un ulteriore salto di qualità, ha dichiarato il Consigliere comunale Gerold Siller che ha presentato i dettagli del pacchetto. Oltre ai nuovi partner, ha spiegato, ci saranno anche i partner della prima ora: Acquarena, funivia Plose, Vertikale, palazzetto del ghiaccio, Palazzo Vescovile, Museo della Farmacia e piscina di Velturno. Una sola l’eccezione: la piscina di Chiusa che non farà parte dell’iniziativa. In particolare Siller ha apprezzato l’ampliamento dell’offerta culturale che ora, oltre al Palazzo Vescovile ed al Museo della Farmacia comprende anche i castelli di Velturno, Rodengo e il Forte di Fortezza. È un invito alla cittadinanza, questo il suo commento, ad esplorare le ricchezze culturali di Bressanone e dintorni. Per quanto riguarda le tariffe, nei comuni aderenti la card potrà essere acquistata al prezzo di 85 euro per bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni, 160 euro per gli adulti e 335 euro per le famiglie.

Valore aggiunto per tutti
Il sindaco Peter Brunner ha colto l’occasione della presentazione della card per ringraziare i primi cittadini dei comuni limitrofi e i rappresentanti dei partner coinvolti per l’ottima collaborazione. La nuova Summercard crea un enorme valore aggiunto per tutti i cittadini dei comuni coinvolti, ha sottolineato il sindaco. Tutti assieme siamo riusciti a vedere oltre i propri interessi e riconoscere il grande impatto positivo per le comunità coinvolte, il commento di Brunner. Dello stesso parere i sindaci degli altri comuni che hanno espresso la loro soddisfazione di far parte dell’iniziativa e poter offrire così una straordinaria offerta per il tempo libero ai propri cittadini.

Summercard silver e Almencard
Per tutti coloro a cui piace trascorrere l’estate al fresco della montagna, sarà comunque ancora disponibile la Summercard silver per la Plose e la Almencard per Gitschberg-Jochtal. La Summercard silver include gli impianti di risalita della Plose nonché un accesso al palazzetto del ghiaccio, uno alla Vertikale e uno per Museo della Farmacia e Palazzo Vescovile. La Almencard offre invece accesso agli impianti di risalita Gitschberg-Jochtal nonché al trasporto pubblico che collega Rio di Pusteria con l’alpe di Rodengo e di Luson.  

I pacchetti Summercard potranno essere acquistati, come per gli altri anni, esclusivamente in prevendita dal prima maggio al due giugno presso gli sportelli dell’Acquarena, presso l’associazione turistica Gitschberg-Jochtal a Rio di Pusteria e presso la piscina di Velturno. Tutte le informazioni di dettaglio sono disponibili sul sito www.summercard.org; il relativo volantino sarà distribuito a partire dalla prossima settimana.

Iscriviti alla newsletter