Servizio mensa: Iscrizione – tariffe - riduzione tariffaria

Il Comune di Bressanone mette a disposizione un pranzo alle seguenti scuole:

  • Scuole elementari Eores, Albes, Elvas, Goller, Levi-Montalcini, Montessori, Rosmini, San Andrea, San Leonardo, Tiles, Scezze, Tschurtschenthaler e L. Waldner.
  • Scuole medie Manzoni, M. Pacher e O. v. Wolkenstein.
  • Scuole professionali Hannah Arendt e Ch. J. Tschuggmall.
  • Scuole superiori Fachoberschule für Wirtschaft und Grafik J. e G Durst, Realgymnasium J. Ph. Fallmerayer e Sozialwissenschaftliches Gymnasium J. Gasser.

Il Comune di Bressanone gestisce l’amministrazione delle mense con un sistema computerizzato, che prevede il pagamento anticipato della tariffa.

I pranzi degli alunni/delle alunne delle scuole dell’obbligo vengono prenotati dalle rispettive segreterie delle scuole. Gli alunni e le alunne delle scuole superiori e professionali utilizzano per la prenotazione e conferma del pranzo la loro carta servizi.

Tutti le alunne e gli alunni ricevono un codice personalizzato chiamato PAN, il quale deve essere specificato su ogni ricarica, che deve essere fatto sul conto corrente IBAN: IT 47 K 08307 58221 000300097047. Il codice PAN e le modalità di pagamento vengono comunicati ai genitori alla prima iscrizione alle mensa (si prega di conservare la comunicazione).

All’iscrizione online deve essere comunicato un indirizzo e-mail. Le verranno comunicati i dati per un accesso diretto al web-genitori. Sul sito indicato potrà controllare in ogni momento i movimenti, le ricariche fatte e stampare la dichiarazione per la dichiarazione dei redditi.

Linee guida per il servizio mensa


Nuove iscrizioni e rinnovo dell‘iscrizione

Le nuove iscrizioni e il rinnovo dell’iscrizione al servizio mensa del Comune di Bressanone avverranno esclusivamente via online. Per iscriversi, è necessario la propria Carta Servizi attivata oppure l’accesso con lo SPID. Studenti maggiorenni dovranno attivare la propria Carta Servizi o richiedere la propria identità SPID >> https://account.egov.bz.it

SPID

Lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) è stato introdotto a livello nazionale dal “Codice dell’Amministrazione Digitale”, che prevede un’unica chiave di accesso per tutte le Amministrazioni pubbliche.
Lo SPID consente di accedere ai servizi online attivi in Alto Adige (Provincia, Comuni, INPS, Agenzia delle Entrate ecc.), semplicemente immettendo un nome utente e una password, da PC o da qualsiasi dispositivo mobile (smartphone, tablet ecc.)

Tutte le informazioni su SPID sono disponibili sulla Rete Civica della Provincia all’indirizzo (https://my.civis.bz.it/public/it/spid.htm) oppure sul sito nazionale ad esso dedicato (https://spid.gov.it). La Rete Civica ha cercato, inoltre, di rispondere alle possibili domande nella sezione “Aiuto” di myCIVIS (https://my.civis.bz.it/public/it/aiuto.htm).

Carta dei Servizi con lettore, PIN e software

L’alternativa ancora valida, è l’utilizzo della propria Carta Servizi attivata, con lettore, PIN e relativo software installato sul PC. Questa modalità di accesso rimane invariata.
Se il genitore non ha ancora attivato la Carta Servizi, o ha smarrito il PIN, deve recarsi personalmente, con un documento di identità valido, la carta servizi, numero cellulare e un indirizzo e-mail, allo sportello del cittadino del Comune di Bressanone ovvero al comune di residenza.


Tariffa

Il Comune di Bressanone attua le seguenti tariffe:
3,00 € per alunni residenti nel Comune di Bressanone
4,00 € per alunni non residenti nel Comune di Bressanone
Le tariffe possono essere soggette a variazioni.
 

Riduzione tariffaria

La riduzione tariffaria viene concessa a famiglie con residenza nel comune di Bressanone. Per calcolare il reddito si utilizza il valore della situazione economica del nucleo familiare (VSE), secondo l’ultimo calcolo dell’ultima Dichiarazione Unificata di Reddito e Patrimonio (DURP), secondo il decreto del presidente della giunta provinciale n. 2 del 11/01/2011 (per es. per l’anno scolastico 2018/19 si utilizza l’Attestazione del Valore della situazione economica del nucleo familiare dell’anno 2017). Il VSE deve essere inserito assieme alla data e al numero ID all’iscrizione online. Se al momento dell’iscrizione non è ancora in possesso dell’attestazione di riferimento, potrà accedere in qualsiasi momento al sito e inserire i dati richiesti.

Si concedono le seguenti riduzioni:
VSE tra il valore di 0 e 1,20 = riduzione del 70%
VSE tra il valore di 1,21 e 2,00 = riduzione del 40%
VSE sopra il valore di 2,01 = nessuna riduzione.

La riduzione tariffaria vale dal momento della consegna.

Bambini con handicap (secondo l’art. 4 della legge n. 104 del 05/02/1992) sono esenti dal pagamento della tariffa per la refezione scolastica. I genitori sono pregati di consegnare la documentazione necessaria ai nostri uffici.

Per le alunne e gli alunni con residenza nel comune di Bressanone viene concesso a tutti fratelli e sorelle una riduzione tariffaria del 25%, premesso che frequentino realmente e regolarmente la mensa. Questa riduzione viene applicata d’ufficio.

Le riduzioni tariffarie possono essere soggette a variazioni.

Ufficio competente
Iscriviti alla newsletter