Appello del Sindaco alla cittadinanza - Lettera del Sindaco

Care cittadine e cittadini di Bressanone,


come tutti sappiamo ci troviamo in uno stato di emergenza dovuto all’attuale situazione legata al Coronavirus/COVID-19. Negli ultimi giorni sono stati presi diversi provvedimenti e misure restrittive, tutte rivolte a fermare il propagarsi dei contagi e la diffusione del virus.

In qualità di Sindaco e a nome di tutta l’amministrazione comunale rivolgo a Voi il mio accorato appello: se ci dimostreremo responsabili e attenti, se saremo uniti e seguiremo con scrupolo le indicazioni di istituzioni ed esperti, ci auguriamo di tornare presto alla normalità.

Per farlo dobbiamo innanzitutto rinunciare per qualche settimana a tutte quelle attività non strettamente necessarie e urgenti e limitare i contatti sociali al minimo. Restiamo a casa e cerchiamo di uscire solo per comprovate esigenze (motivi di lavoro, di salute o situazioni di assoluta necessità). È inoltre indispensabile NON recarci in ambulatorio medico o al pronto soccorso ma chiamare il proprio medico di base o il numero verde 800 751 751 in caso di sintomi influenzali come anche lavarsi spesso le mani e mantenere una distanza minima di sicurezza di almeno un metro da altre persone.

È un atto di solidarietà nei confronti dei nostri concittadini ed in particolare delle persone anziane e più deboli per le quali il virus Covid-19 può essere letale ma anche rispetto al personale sanitario. Sono loro infatti che da giorni affrontano la sfida più grande: curare e assistere i pazienti senza contrarre la malattia. Noi possiamo aiutarli impedendo il diffondersi ulteriore del virus; solo così i nostri ospedali saranno in grado di lavorare al meglio per fronteggiare la situazione.

Anche per questo motivo gli uffici comunali di Bressanone resteranno chiusi al pubblico fino al 3 aprile, salvo poche eccezioni. Sono garantiti i servizi dello Stato Civile e della Polizia Locale. Chiediamo tuttavia alle cittadine e ai cittadini di usufruire dei servizi solo in caso di assoluta necessità (vedi Homepage del Comune). Anche lo Sportello del Cittadino e l’Ufficio Anagrafe resteranno principalmente chiusi e saranno accessibile solo in casi urgenti e previo accordi telefonici.

Care cittadine e cittadini di Bressanone, insieme saremo in grado di superare questa sfida e tornare presto alla normalità.

Peter Brunner
Sindaco della Città di Bressanone

Bressanone, 11.03.2020

 

Ordinanza del Sindaco 141-2020

Circolari del Ministero degli Interni

Avviso alla popolazione

Numeri utili

Servizi accessibili

Vademecum comportamenti da seguire

#IoRestoaCasa

 

 

Iscriviti alla newsletter