Incontro tra Comune e Sindacati

In vista dell’approvazione del bilancio di previsione 2019-2021, l’amministrazione comunale ha incontrato i rappresentanti delle organizzazioni sindacali più rappresentative (ASGB, SGBcisl UIL/Sgk, CGIL/Agb) per un confronto aperto sulle tematiche più importanti.
In particolare Sindaco, Vicesindaco ed il dirigente dei servizi finanziari Josef Pfattner, hanno illustrato ai presenti l’impostazione del documento programmatico offrendo una panoramica sui principali obiettivi in tema di investimenti, razionalizzazione delle spese, lavori pubblici e posti di lavoro.Per quanto riguarda il peso fiscale abbiamo mantenuto invariate la maggior parte delle tariffe, ha spiegato il sindaco Peter Brunner. Da quelle di ASM ai contributi diretti del comune, le tariffe per i cittadini brissinesi non aumenteranno e anzi in alcuni casi diminuiranno. Fa eccezione solo la Topas per le occupazioni di suolo pubblico permanente per cui è previsto un adeguamento all’inflazione ASTAT. Anche le tre convenzioni, che estendono il servizio di Polizia Locale ai comuni di Fortezza, Rio di Pusteria e Varna, hanno incontrato il favore dei sindacati.


Dal canto loro le associazioni dei lavoratori hanno sottoposto all’attenzione dell’amministrazione la proposta di aumentare l’esenzione Irpef per i redditi fino a 35.000 euro (attualmente 28.000 euro). La proposta è stata accolta come un impegno parte del Comune che, se le condizioni lo consentiranno, sarà attuata - così il vicesindaco Claudio Del Piero.
I sindacati hanno inoltre richiesto misure atte a semplificare i procedimenti amministrativi ed in particolare per quanto riguarda le pratiche edilizie nonché di attivarsi per estendere anche al comune di Bressanone la possibilità da applicare i “patti territoriali” per la stipula di contratti di locazione in deroga con agevolazioni sia per il locatore che per il conduttore. Abbiamo inoltre apprezzato l’impegno dell’amministrazione comunale per i controlli e il sensibile recupero di tasse locali non pagate dai cittadini”  cosí Bernardi della cgil-agb.


A conclusione dell’incontro amministrazione e rappresentanti sindacali hanno sottolineato l’importanza di una reciproca collaborazione al fine di tutelare il benessere dei cittadini.

Nella foto: Michele Pavan Uil, Beatrix Angerer Asgb, Bernardi Walter Cgil e Rudolf Nöckler Cisl con il sindaco Peter Brunner, il vicesindaco Claudio Del Piero ed il dirigente dei servizi finanziari Josef Pfattner

 

Iscriviti alla newsletter